FINALMETE LA‭ “‬GIOVANNI VERGA‭” ‬TROVA…‭ ‬CASA


Dopo 25 anni il Comune di Ragusa sembra aver messo la parola fine alla triste vicenda riguardante l’edificio della Biblioteca di via Zama. Salvo imprevisti, infatti, i nuovi locali saranno consegnati alla cittadinanza il prossimo aprile. A tempo di record il sindaco Dipasquale e l’assessore Francesco Barone, coordinatore dell’intera operazione, sono riusciti a reperire ed investire i fondi necessari per l’indispensabile ristrutturazione dell’edificio, e quindi la sua messa in sicurezza, oltreché per l’adeguamento del sistema anti-incendio, che prevede, secondo gli ultimi dettami legislativi, la creazione di camere ignifughe (nella fattispecie tre) dotate di spegnimento automatico a base di CO2 (per un costo totale di 90 mila euro).

Continua a leggere