A TUTTO VOLUME DA FESTIVAL LETTERARIO A FESTA PER TUTTA LA CITTA’


Il primo maggio scorso si è conclusa la seconda edizione di “A Tutto Volume”, una manifestazione divenuta di già un appuntamento fisso per la cittadinanza. Un Festival squisitamente culturale, capace di attrarre un grande pubblico attento e preparato un po’ da tutta la Sicilia e non solo.
A Tutto Volume è stato reso possibile dalla collaborazione della Fondazione degli Archi, del Comune di Ragusa e della Provincia Regionale, con il patrocinio della Regione Siciliana e della Camera di Commercio di Ragusa ed il sostegno della Banca Agricola Popolare di Ragusa. Una kermesse  nata quasi per gioco, ci racconta l’Ass. alla cultura di Ragusa Francesco Barone, “l’anno scorso davanti ad un aperitivo con Alessandro Di Salvo, che, come fosse una scommessa, voleva dar vita ad un festival capace di valorizzare libri e autori, ma anche i luoghi caratteristici del nostro barocco ibleo. A tutto Volume – continua Barone – non è uno spot, ma un evento capace di attrarre  l’interesse della stampa nazionale e intellettuali di primissimo piano proprio per le sue caratteristiche”.

Continua a leggere

Annunci

IL FLI E LE AMMINISTRATIVE A RAGUSA


 

Due chiacchiere con Enzo Pelligra

Perché la nascita di Futuro e libertà?

Non dobbiamo paragonare i due partiti, anche se ciò che proponevamo prima, ciò che prima ci caratterizzava in quanto AN, continua ad essere la nostra cartina di tornasole. In quel contesto (all’interno del PdL, ndr.) noi eravamo impossibilitati, però, ad esprimere la nostra volontà a perseguire i nostri valori. Noi non riuscivamo più a fare politica e la nostra gente non capiva più. Eravamo compressi da una leadership soffocante, perciò abbiamo deciso di viaggiare da soli, forse troppo tardi? Forse.

Continua a leggere