AL PARCO ARCHEOLOGICO DI CAMARINA LA XIII SETTIMANA DELLA CULTURA ENTRA NEL VIVO


Entrano nel vivo le iniziative programmate all’interno del parco archeologico terracqueo di Camarina nell’ambito della Settimana della Cultura – tredicesima edizione. Ingresso gratuito da sabato scorso, da stamani visite guidate per le scolaresche all’interno delle varie sale del museo a Camarina alla scoperta dei reperti archeologici più particolari. Un primo appuntamento dedicato ai più giovani che hanno avuto la possibilità di avvicinarsi al mondo della ricerca storica e archeologica. Stamani si è dato il via anche alla prima simulazione di rilievo archeologico attraverso il coinvolgimento dell’architetto Santamaria che ha illustrato agli studenti le modalità operative previste per uno scavo e parte della strumentazione tecnica e scientifica che viene utilizzata. Particolarmente soddisfatti gli studenti che hanno avuto la possibilità di conoscere non solo il museo e i reperti archeologici, in parte studiati a scuola, ma anche la professione dell’archeologo da molti ritenuta interessante e avventurosa al tempo stesso. La Settimana della Cultura a Camarina proseguirà ancora con la simulazione dei rilievi archeologici, con la visita alle collezioni ceramografiche del museo e con la conoscenza del patrimonio naturalistico attorno alla struttura museale. Poi la conclusione per domenica prossima, 17 aprile, con “CinemArcheologicoCamarina” con la proiezione di una serie di documentari e la conferenza dell’archeologo Giovanni Distefano, direttore del parco archeologico di Camarina.

Annunci