“SE NON ORA QUANDO?”


 

LE CONSIGLIERE PROVINCIALI PADUA E BARONE INVITANO ALLA MOBILITAZIONE DELLE COSCIENZE
PER DOMENICA 13 FEBBRAIO DINANZI ALLA PREFETTURA DI RAGUSA
 

“Chi ha a cuore il ruolo della donna nella nostra società non può non partecipare alla manifestazione in programma domenica 13 febbraio alle 16 dinanzi alla Prefettura di Ragusa, in via Rapisardi”. E’ l’invito che le consigliere provinciali del Partito Democratico, Venera Padua e Angela Barone, rivolgono a uomini e donne, di qualsiasi età, stanchi di ciò che sta accadendo nel nostro Paese. “All’insegna del grido di protesta “Se non ora, quando?” – aggiungono – è arrivato il momento di fare sentire, una volta per tutte e nei luoghi istituzionalmente deputati a ciò, la nostra voce per dire basta ad un atteggiamento, quello del capo di Governo, che ci indigna e offende. E’ impossibile andare avanti in questo modo in un Paese in cui tutto passa come se nulla fosse. La protesta civile, seria, impegnata, può farci svegliare da un torpore che sembra durare ormai da secoli. Basta con certi atteggiamenti. Tutti, uomini e donne di buona volontà, giovani e meno giovani, sono chiamati a fare sentire sino in fondo la propria voce di dissenso rispetto ad uno stato di cose che non può più starci bene”.

Annunci