la squadra di governo è (quasi) fatta


Come preventivato i nani e i nanetti hanno indispettito con le loro richieste il Gran Capo e così tutti degradati a sottosegretari e nessun vice ministro, anche se più di una voce (informata) parla del fatto che la scelta è solo temporanea o prima dell’estate o in settembre ci dovrebbero essere altre nomine.

Il Consiglio dei ministri del governo (o meglio Silvio Berlusconi) ha nominato 37 sottosegretari e nessun viceministro.

Ecco l’elenco dei sottosegretari:

Presidenza del Consiglio (vanno ad aggiungersi a Gianni Letta, nominato nel precedente Consiglio dei ministri)
– Maurizio BALOCCHI (Semplificazione normativa)
– Paolo BONAIUTI (Editoria)
– Michela Vittoria BRAMBILLA (Turismo)
– Aldo BRANCHER (Federalismo)
– Rocco CRIMI (Sport)
– Carlo Amedeo GIOVANARDI (Famiglia, droga e servizio civile)
– Gianfranco MICCICHE’ (CIPE)

Affari Esteri
– Stefania Gabriella Anastasia CRAXI
– Alfredo MANTICA
– Enzo SCOTTI

Interno

– Michelino DAVICO
– Alfredo MANTOVANO
– Nitto Francesco PALMA

Giustizia
– Maria Elisabetta ALBERTI CASELLATI
– Giacomo CALIENDO

Difesa
– Giuseppe COSSIGA
– Guido CROSETTO

Economia e Finanze
– Luigi CASERO
– Nicola COSENTINO
– Alberto GIORGETTI
– Daniele MOLGORA
– Giuseppe VEGAS

Sviluppo economico
– Ugo MARTINAT
– Paolo ROMANI
– Adolfo URSO

Politiche agricole e forestali
– Antonio BUONFIGLIO

Ambiente e tutela del territorio e del mare
– Roberto MENIA

Infrastrutture e trasporti
– Roberto CASTELLI
– Bartolomeo GIACHINO
– Mario MANTOVANI
– Giuseppe Maria REINA

Lavoro, salute e politiche sociali
– Ferruccio FAZIO
– Francesca MARTINI
– Eugenia Maria ROCCELLA
– Pasquale VIESPOLI

Istruzione, università e ricerca
– Giuseppe PIZZA

Beni e attività culturali
Francesco Maria GIRO.

Annunci

15 anni esplodeva in via D'Amelio una 126 imbottita di tritolo


Via D’amelio nel 19 Luglio del 1992

via_damelio.jpg 

In via D’ Amelio, il 19 Luglio del 1992, persero la vita il procuratore aggiunto di Palermo, Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta, Emanuela Loi, Walter Cusina, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina.

La mafia non esiste.

Travaglio parla della vera storia di Berlusconi e Dell’Utri….

Travaglio parla della vera storia di Berlusconi e Dell’Utri…. “2”

Per la par condicio