Manitese & Attitude presentano: DA RAGUSA A POIPET IN UNA NOTTE


Un balzo di quasi 10.000 km, un viaggio, uno sguardo in una terra remota, lontana e affascinante come è la Cambogia.
Per una notte, quella del 20 agosto, faremo in modo che Piazza Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa diventi un angolo di Cambogia, una posto all’ombra delle guglie di Angkor Wat, una riva del Mekong a cui approdare.
L’intento che ci ha spinto ad organizzare questa serata è duplice. Vogliamo informare i partecipanti sul fenomeno del Trafficking (tratta di esseri umani), sul turismo sessuale e sugli abusi sui minori, ma allo stesso tempo vogliamo fare qualcosa di concreto, ed è per questo che organizziamo questa serata con Mani Tese, l’Ong che spesso ha trovato nelle nostre pagine un mezzo per far sentire la propria voce, e che si impegna da anni con progetti di cooperazione in Cambogia volti alla tutela dell’infanzia e al rispetto dei bambini. Quanto verrà raccolto verrà investito per il finanziamento del progetto n. 2236 atto alla costruzione di un centro di accoglienza per vittime di Trafficking a Poipet, una cittadina cambogiana sul confine con la Thailandia.

Alle 19, si terrà in piazza una conferenza in cui i rappresentanti di Mani Tese parleranno dell’operato della associazione in Italia e all’estero, del problema del trafficking, della campagna triennale di Mani Tese inTRATTAbili.

Alle 20, seguirà una pièce teatrale delle attrici Giada Ruggeri e Carlotta Pluchino, che interpreteranno brani tratti dal documentario di Panh Rithy “S21 – La macchina di morte dei khmer rossi”, “Fantasmi. Dispacci dalla Cambogia” di Tiziano Terzani, “Il Cancello” di François Bizot e “Urla del silenzio” film diretto da Roland Joffé, rifacendoci vivere il dramma del regime di Pol Pot, delle epurazioni e del genocidio, che ha profondamente segnato il popolo cambogiano.
Poi, la serata si animerà e diverrà una vera festa sulle note dei Gira Vota e Furria (tribute band di paolo Conte, Fabrizio De André, Capossela e tanti altri), Brothers in the Straits (tribute band dei Dire Straits) e del gruppo jazz Soul Sound live band.

I partecipanti alla festa potranno consumare vino e prodotti tipici a km 0 forniti dalla cantina vinicola “Dioniso” di Giovanni Spadola e dal birrificio artigianale di Modica “Rocca dei Conti”, il 30% del ricavato sarà devoluto alla realizzazione del progetto di Mani Tese.

Doveroso è il ringraziamento che va all’Assessorato allo spettacolo del Comune di Ragusa, nella persona di Ciccio Barone, e all’Assessorato alla cultura della Provincia regionale di Ragusa, nella persona di Piero Mandarà, che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.
Una menzione particolare va agli sponsor privati che con il loro contributo hanno reso possibile questa serata: le concessionarie Sergio Tumino, la Re.Gr.An. energie rinnovabili e i Prefabbricati Sgarioto s.r.l.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...