A RAGUSA È ARRIVATA LA GUERRILLA GARDENING


Con Guerrilla Gardening si intende una forma di giardinaggio politico, una forma di azione non violenta, ma diretta a tutte quelle aree verdi, pubbliche o private, lasciate incolte ed abbandonate. Un movimento pacifico ed ambientalista che volte a voler sensibilizzare si muove concretamente con i loro “attacchi” per abbellire e migliorare le città in cui viviamo. Il movimento, nato a New York nel 1973, in breve tempo ha conquistato le sensibilità di milioni di persone in tutto il mondo. Guerrilla gardening non è però un movimento irregimentato, anzi è estremamente variegato al suo interno, vi sono gruppi che compiono le loro azioni col favore della notte, con una certa segretezza, altri invece  più apertamente, cercando di coinvolgere le comunità locali. C’è chi preferisce le piante ornamentali e chi gli alberi, magari secolari.

Guerrilla Gardening è un gruppo aperto a tutti, un gruppo di appassionati del verde che ha deciso di interagire positivamente con lo spazio urbano attraverso piccoli atti dimostrativi, quelli che noi chiamiamo “attacchi” verdi. Guerrilla Gardening si oppone attivamente al degrado urbano agendo contro l’incuria delle aree verdi. L’attività principale del gruppo è quella di rimodellare ed abbellire, con piante e fiori, le aiuole e le zone dimesse o dimenticate della città. Il movimento è nato in Italia circa 2-3 anni fa da un gruppo di giovani milanesi che ancora oggi segue e consiglia i gruppi indipendenti. La popolazione cittadina risponde bene, alcune aziende di giardinaggio ci aiutano con consigli e donandoci piante e materiali pro-causa, altri si limitano ad applaudire e ad apprezzare le nostre azioni. Ogni giorno nuovi “guerriglieri” si aggiungono alla nostra causa, per trasformare e riappropriarsi degli sterili ed impersonali spazi comuni cittadini. Nuovi gruppi stanno nascendo in tutte le grandi città.

Finalmente anche Ragusa ha i suoi Guerrilla-Gardener, pronti ad invadere allegramente e sopratutto con il vostro aiuto tutti quegli spazi verdi abbandonati. Si fanno chiamare: “Tantu Verde Collettivo”.

Se volete unirvi a loro o volete regalargli delle piante e/o dei vasi contattateli:

tantuverdecollettivo@libero.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...