Parco degli Iblei. Continua la mistificazione del partito del no!


Continua l’offensiva contro l’istituzione del Parco degli Iblei. Media e politici perseverano senza ritegno nella loro opera di disinformazione su che cosa potrebbe rappresentare l’istituzione di un Parco negli Iblei, un parco comprendente le province di Ragusa, Siracusa e Catania.

“Il parco ingessa l’economia del territorio”, “il parco serve solo per raccogliere asparagi e funghi”, “il parco è solo una questione interna alle associazioni ambientaliste, che cercano un po’ di visibilità”. “Abbiamo già troppe riserve”, qualcuno ha dichiarato. Queste in sintesi le posizioni dei detrattori.  Si arriva persino alla tragi-commedia, quando il sindaco di Santa Corce Camerina, Lucio Schembari, mostra la sua contrarietà al parco, visto che il comune rivierasco difficilmente ne potrà far parte.

Uno. Il Parco non è una riserva, chi glielo spiega a questi tuttologi del nulla?

Due. Sempre i tuttologi, di cui sopra, fanno un gran parlare di turismo, di percorsi del gusto, di specificità e naturalmente dell’importanza di fare sistema, poi che cosa dovrebbe andare a sistema o cosa significa sinergia non è ancora molto chiaro se qualsiasi proposta, questi fanno, ha il sapore dell’avventura solitaria.

necropoli di pantalica

L’ultima bordata riguarda l’assessore provinciale al Territorio, Salvo Mallia, accusato di attendismo pusillamine. A nulla sono valse le spiegazioni dell’assessore che, in più di un’occasione, ha precisato che

la Provincia Regionale di Ragusa, in qualità di coordinatore sovracomunale, ha proposto l’istituzione di un tavolo tecnico per permettere in fase attuativa di giungere ad una proposta, condivisa da tutti gli attori del territorio, di perimetrazione e zonazione che possa creare minori disagi possibili a tutte le categorie produttive, tenendo conto che il nostro territorio deve necessariamente orientarsi verso la logica dello sviluppo sostenibile

Ma questo non basta e non piace, l’assessore Mallia doveva, secondo quelli di cui sopra, dire semplicemente no, allineandosi alle tesi di Dipasquale, Schembari e dell’onorevole Minardo.

Una precisazione, nel nostro piccolissimo, la vorremmo fare pure noi.

Perché questi tuttologi del nulla, prima di aprir bocca, non si informano su che cosa è un parco e su che cosa l’istituzione di un parco abbia comportato per i territori coinvolti?

Giaggiolo d'acqua (Iris pseudacorus). pianta autoctona dell'Irminio

Parliamo di turismo. Sin potrebbe prospettare pure la creazione di un marchio dei prodotti enogastronomici ed artigianali nati all’interno del parco. Parliamo di finanziamenti europei, che immancabilmente arriveranno con l’istituzione del medesimo, ed infine di recupero del territorio che ha delle ricadute sia sull’ambiente naturalistico che sulle piccole comunità montane che vedrebbero la loro economia rivitalizzata.

La spiegazione vera di chi si oppone alla costituzione del Parco l’ha svelata incautamente L’onorevole Riccardo Minardo:

bloccherebbe la realizzazione di fabbricati ad uso abitativo nelle suddette zone dove è in vigore l’indice dello 0,03 metri cubi su metro quadrato avendo una superficie di 10 mila metri quadri.

Appunto. Quindi non una limitazione all’economia agricola e zootecnica, ma un vincolo che riguarderebbe esclusivamente i metri cubi dei fabbricati ad uso abitativo. Che tradotto significa speculazione edilizia.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Parco degli Iblei. Continua la mistificazione del partito del no!

  1. Pingback: il parco degli iblei e le lobby del ragusano « Attituderagusa's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...