Politica 2.0, A Matera la politica sbarca sul web (1di3)


Dopo aver analizzato le campagne elettorali riguardanti la presidenza della provincia di Genova e le elezioni del primo cittadino sempre del Capoluogo ligure (i candidati erano rispettivamente Alessandro Repetto Renata Oliveri e Enrico Musso Marta Vincenzi), adesso viene il turno delle amministrative svoltesi a Matera. Come sempre, più che analizzare le strategie dei singoli candidati, focalizzeremo la nostra attenzione sull’utilizzo della Rete durante la campagna elettorale, ovvero sulla Politica 2.0.

La coalizione vincente. Da sinistra Buccico, Di Maggio e Acito
buccico-dimaggio-acito.jpg

Per l’esito di questa tornata elettorale nella città dei sassi, conclusasi con il ballottaggio dell’11 Giugno scorso, è stato decisivo l’apparentamento tra Emilio Nicola Buccico, della Cdl, Saverio Acito appoggiato da ben sei liste civiche (Acito città domani, Matera viva, Uniti per Matera, Matera lab, Matera che cambia, Movimento per Matera) e dal Pri e Salvatore Tito Di Maggio (Italia dei Valori-Altri), che così hanno raggiunto il 57,78% dei voti, proclamando Buccico sindaco di Matera. Nel primo turno, il candidato del centrosinistra Franco Dell’Acqua con il suo 38% si era piazzato davanti a Buccico (28,5%) ad Acito (26,7%) e a Salvatore Tito Di Maggio (3,2%).

Iniziamo dal sito dell’ormai sindaco Nicola Buccico. E’ un sito con poco radicamento sul territorio, lontano dalla città dei sassi, con poche possibilità di interazione con il visitatore, e pochissima attenzione alla campagna elettorale svolta.

Il sito si compone di sette parti principali: l’homepage, con relativa biografia del candidato a sindaco; il Partito, ovvero la storia, le battaglie, gli esponenti ed una bibliografia di Alleanza Nazionale; la Coalizione, con l’elenco dei partiti che hanno sostenuto Buccico; la Campagna elettorale, con i risultati del primo turno e parte della fotogallery; i Contatti, gli indirizzi email, ed i Contenuti. In quest’ultima parte vengono riproposte le attività di Buccico come senatore, la fotogallery, questa volta completa, il programma in sintesi e in forma integrale e perciò scaricabile, la sezione download, invece, contiene uno spot di An e gli inni di Fi, Udc e di An ancora, nonché una serie di locandine e di documenti, il cui download non è di immediata comprensione. Questo materiale, però, riguarda le politiche nazionali e non le attività di An o di Buccico in territorio materese. Infine vi sono una serie di link a giornali e riviste dell’area di destra, ai siti dei parlamentari di An, nonché ai siti dei coordinamenti regionali e provinciali del partito di Alleanza Nazionale.

Al di là di quello che manca (social network, rassegna stampa, forum e/o commenti, news poche e non aggiornate), l’impressione è di un sito poco locale e localizzato, lontano da Matera e dai sassi.

Leggi anche il secondo capitolo

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Politica 2.0, A Matera la politica sbarca sul web (1di3)

  1. Pingback: Politica 2.0. Matera, il candidato del centrosinistra (2di3) « politico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...