Filoneismo e misoneismo nella campagna elettorale per la presidenza della provincia di Genova


Abbiamo analizzato e messo a confronto i due siti dei candidati alla presidenza della provincia di Genova. Il candidato uscente Alessandro Repetto dell’Ulivo e la sfidante Renata Oliveri della Casa delle Libertà.

La prima cosa che salta all’occhio è la sobrietà, la razionalità ed un’estetica decisamente piacevole (ripartizione degli spazi e del contrasto cromatico) del sito della Oliveri. A differenza di quello di Repetto, che è più dispersivo, forse proprio a causa delle troppe cose inserite nella home page.

[Renata Oliveri]
Renata Oliveri

Ma veniamo ai contenuti. Iniziamo dal dire cosa hanno in comune i due siti per poi approfondire l’analisi ed evidenziarne le differenze, con un occhio di riguardo per l’aspetto filoneistico, concernente la propensione dei candidati a far ricorso alle innumerevoli potenzialità del web. Ambedue i siti contengono le biografie dei candidati, le agende degli appuntamenti, hanno una sintesi del programma ed la possibilità di scaricarlo integralmente, contengono foto e spot, come una rassegna stampa alquanto corposa. Quella del presidente uscente (106 artt.) ha inizio con un pezzo del 30 Marzo scorso, mentre quella della Renata Oliveri (35 artt.) ha inizio il 24 Aprile.
Gli ultimi articoli sono datati 12 Giugno. Come spesso accade, purtroppo, finiscono le elezioni, e il sito si congela.

I due candidati hanno una pagina dedicata ai loro comunicati stampa (15 per Repetto e 14 per la Oliveri). Tutte e due i siti hanno dei link, ma mentre quello della Oliveri è semplicemente un collegamento ad una testata online, che l’ha intervistata il 10 Maggio scorso, nel sito di Repetto i collegamenti sono a “L’eco della Stampa”, una agenzia giornalistica, e ad “AzzeroCO2”, un sito dedicato alle tematiche ambientaliste.

[Alessandro Repetto]
Repetto

L’album fotografico inserito da Renata Oliveri è decisamente più completo di quello di Alessandro Repetto composto da sole cinque foto, una la copia dell’altra. Sono 36, invece, gli scatti che ritraggono la Olivieri. Foto fatte tra la gente, nel tempo libero, col marito, durante le ore di lavoro, con gli amici parlamentari nonché con Papa Giovanni Paolo II.

Veniamo agli spot. Renata Oliveri ha inserito i sei spot su Youtube, peccato che un solo video permette allo spettatore di instaurare un contatto visivo con la candidata (gli altri cinque spot sono con voce fuoricampo, di breve durata e su temi alquanto generici; nessuna scelta di tipo “narrativo”). Lo spot di punta è più uno slogan politico da tribuna elettorale, che uno spaccato della campagna elettorale o della “vita privata” della candidata o dei problemi della provincia di Genova.

Sei i video del presidente uscente. Tutti molto generici, con voce fuori campo e di breve durata e non scaricabili. Non esiste un canale su YouTube, mancanza che non permette alcuna potenziale diffusività o viralità dei video.

Ultime due differenze.
La prima riguarda il contatto con i simpatizzanti fortemente voluto dalla Oliveri, che oltre ad inserire la sua mail ed un numero di telefono (fisso), ha voluto dedicare una pagina del sito alle lettere inviatele dai cittadini. La comunicazione diretta con Alessandro Repetto è limitata, invece, al solo canale delle mail. L’ultima differenza riguarda la colonna sonora degli spot elettorali di Alessandro Repetto, che è scaricabile, e la possibilità di sostenere direttamente il proprio candidato o come volontario o con delle donazioni in denaro.

 

Per visionare altri articoli su la politica 2.0 vedi anche su SpinDoc: Comunali di Genova. Il sito di Enrico Musso, Comunali di Genova. Il sito di Marta Vincenzi. Politica 2.0. Le campagne web della politica italiana. E ancora Exit

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...